Bitcoin crollo assieme alle altre criptovalute

Ennesimo scenario rosso sangue per Bitcoin e Criptovalute che improvvisamente crolla.

Ecco come si presenta la scena sul coinmarketcap per le principali criptovalute:

Crollo che va da un quasi 6 % per Bitcoin a un meno 12,76 % per EOS.

Il 2018 non è certo per ora l’anno per vendere criptovalute, ma forse è più l’anno per acquistare criptovalute.

Dopo la ripresa di qualche mese fa che ha sfiorato i 10.000 dollari per Bitcoin, si pensava ad un nuovo rally, invece le cripto da quel momento hanno un andamento tendente al ribasso.

Ricordiamo che il picco massimo per Bitcoin è stato il 17 dicembre che ha sfiorato i 20.000 dollari. Questo era decisamente il momento più opportuno per vendere, mentre ora potrebbe essere interessante acquistare visti i saldi estivi.

Per acquistare Bitcoin su piattaforma legale in Italia: CLICCA QUI

Motivo del crollo Bitcoin ?

Questa è sicuramente la domanda alla quale vorresti una risposta visto che nei scorsi giorni Bitcoin stava a oltre 6800 dollari, perchè oggi di colpo è sceso a 6300 dollari ?

Leggi anche  Bitcoin: il crollo. Perchè Bitcoin e Criptovalute sono scese?

Al momento non sembrano esserci motivi particolari, quello che manca in questo periodo sono i volumi.

Servirebbero nuovi grossi investitori che entrassero in questo mercato per vedere Bitcoin salire.

Ma quando e se tornerà ai massimi storici?!

Potrebbero volcerci 2 – 3 anni probabilmente.

Queste ovviamente sono solo ipotesi per un mercato ancora giovane e davvero molto volatile!

Risorse utili:

Comments (No)

Leave a Reply