Codice Tributo 6781, a cosa si riferisce ?

Codice Tributo 6781

Vuoi sapere a cosa si riferisce il Codice Tributo 6781 e come pagare con il modello F24? bene sei sul posto giusto, qui troverai tutte le informazioni utili su questo codice tributo!

Codice Tributo 6781 a cosa si riferisce ?

Il Codice Tributo 6781 è stato sostituito come per gli altri codici simili che vedremo, dal codice 1678 e si utilizza per pagare i crediti per le ritenute da lavoro dipendente eccedenti e come riportato sul sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate significa: Eccedenza di versamento di ritenute di lavoro dipendente, assimilate e assistenza fiscale scaturente dalla dichiarazione del sostituto d’imposta – Mod. 770 semplificato (risoluzione n. 9/E del 18 gennaio 2005).

Il Codice Tributo 6781 viene applicato qualora si abbia compilato il modello 770 semplificato e nello specifico esistono 3 codici compreso il codice 6781 che sono simili ma riferiti a imposte diverse:

Oltre al Codice Tributo 6781 ecco gli altri simili:

  • Codice Tributo 6782: ritenute da lavoro autonomo
  • Codice Tributo 6783: ritenute su redditi di capitale

In tutti tre i casi, questi codici si applicano sempre dopo aver presentato il modello 770. Nel caso in cui abbiamo ritenute alla fonte in eccesso, si utilizza il codice 6781 per indicare l’importo da recuperare per i periodi di imposta precedenti.

Come pagare con F24 il codice tributo 6781

f24 codice tributo 6781

1. scrivere il codice tributo 6781

2. non compilare

3. indicare l’anno di imposta a cui si riferisce il credito

4. non compilare

5. scrivere l’importo del credito

6. somma importi a debito. Non compilare se non hai importi a debito

7. somma importi a credito

8. saldo

9. non compilare

10. non compilare

Esempio applicazione Codice Tributo 6781

Quando un datore di lavoro a fine anno ha versato più del dovuto, allora potrà recuperare le eccedenze e se l’eccedenza risulta nello stesso periodo d’imposta, potrà recuperare l’eccedenza nei futuri pagamenti. Se invece le eccedenze non sono nello stesso periodo d’imposta, allora sussistono tre possibilità:

  • Con il calcolo delle somme in eccedenza in diminuzione dai versamenti del periodo d’imposta successivo;
  • Con la compensazione degli importi in eccedenza compilando il modello F24;
  • Facendo richiesta del rimborso compilando il modello 770.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO ---> CLICCA QUI Articoli Sponsorizzati Storytelling a scopo pubblicitario (Il tuo capitale è a rischio) (Il tuo capitale è a rischio) Risorse utili:

Comments (No)

Leave a Reply