Scroll to Top

Cosa vedere a Gallipoli: viaggio alla scoperta della perla del Salento

By Daniele Orlandi / Published on mercoledì, 07 Giu 2017 08:30 AM / No Comments / 675 views

Gallipoli, tra le più amate e visitate città di Puglia e Salento è una meta particolarmente ambita dai turisti italiani e non per il suo binomio paesaggistico-culturale. Ci troviamo nella provincia di Lecce: dal litorale al centro storico questa cittadina è caratterizzata da un fascino ammaliante, in grado di stupire e raccontare, con la sua bellezza paesaggistica tra litorale e macchia mediterranea e con le architetture del borgo antico. Vista dall’alto Gallipoli, unione dei termini greci Kalè e Polis a significare ‘città bella’, appare come una piccola isola collegata alla terra ferma. Ma cosa vedere a Gallipoli? la cittadina è divisa in due parti, la zona antica protesa verso il mare e separata dalla zona nuova da un ponte in muratura e ad archi realizzato nel 1500. Il centro storico pare adagiato sul mare: è stato costruito su un’isola di origine calcarea e tra le sue splendide stradine a labirinto potrete ammirare diversi esempi dello stile Barocco e visitare il Castello Angioino-Aragonese, la fontana Grego-Romana, la Cattedrale di Sant’Agata risalente al 16° secolo e la Chiesa di San Francesco d’Assisi.

Cosa vedere a Gallipoli
Cosa vedere a Gallipoli

Ma anche i mercatini e i caratteristici negozietti nei quali acquistare prodotti gastronomici pugliesi o di artigianato locale; senza dimenticare di regalarvi una passeggiata serale nel centro di Gallipoli, per vivere una poesia dalle forti emozioni. Storia ma anche il fascino del mare: il litorale di Gallipoli si trova sia a nord che a sud del centro: la riviera sud sabbiosa e affacciata su un mare cristallino, collega la città a Santa Maria di Leuca; qui troverete numerosi stabilimenti balneari alternati a tratti di spiaggia libera. Più frastagliato è invece il litorale a nord, che collega Gallipoli a Santa Maria al Bagno, zona ideale per gli amanti di sport acquatici e delle immersioni subacquee, alla scoperta del meraviglioso fondale.

Anche nella parte storica di Gallipoli è presente una piccola spiaggia libera chiamata spiaggia della Purità molto apprezzata dai turisti: per accedervi bisogna scendere delle scale di collegamento tra il centro e il porto turistico. Tutta da scoprire anche la Gallipoli moderna, con tanti ristorantini pronti a deliziarvi con piatti tipici a base di pesce ma anche locali per gli amanti del divertimento. Tanta attenzione anche per i bambini: a Gallipoli infatti è presente il parco acquatico più famoso del sud Italia, con 78 mila metri quadrati di giochi acquatici e splendide piscine, completamente circondato dalla verdeggiante vegetazione tipica del Salento. Una città con un’anima tutta da scoprire, e da vivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *