La HSBC e la truffa del trading.

La più grande banca Europea, la HSBC, torna a far parlare di sè.

A seguito di un procedimento penale con l’accusa di  truffa negli Stati Uniti, l’istituto bancario britannico dovrà pagare una somma di 101,5 milioni di dollari per porre fine al processo che lo vede coinvolto.

Infatti, secondo la giustizia statunitense, il colosso bancario ha utilizzato informazioni strettamente riservate di alcuni suoi grossi clienti per trarne profitto a discapito degli investitori.

Secondo gli inquirenti, la HSBC avrebbe manomesso volutamente operazioni bancarie per far crescere i costi per due grosse aziende.

Non è ancora ben chiaro se sotto le direttive dei piani alti, ma è dimostrato che dato che alcuni impiegati della banca avrebbero speculato facendo trading sulla sterlina britannica, tutto ciò prima di compiere transazioni per le due ignote società. Lo scopo era far oscillare il pound per un loro tornaconto monetario ma a discapito degli investitori, permettendo, in questo modo, alla banca di ricavare nell’arco di un anno (2010/2011) oltre 37 milioni di euro di profitti.

Accertata colpevolezza , alla HSBC è stato imposto da parte del Dipartimento di Giustizia Americana il pagamento di circa 80 milioni di euro: 51 milioni relativi alla sanzione determinata dalle autorità, altri 31 circa da restituire ad una delle società vittime della frode.

Il comportamento scorretto non ha danneggiato solamente i clienti a livello economico, ma ha messo a repentaglio la reputazione dell’istituto bancario britannico stesso, rischiando una conseguente perdita di fiducia sul mercato finanziario.

La HSBC rimane comunque responsabile delle azioni illecite dei propri dipendenti, questo è indubbio, in quanto non dovrebbe assolutamente mai trarre il minimo vantaggio da frodi a danni dei clienti.

Ciò che l’istituto bancario ha fatto dal 2011 ad oggi è stato innanzitutto introdurre diverse misure di sicurezza, controllo e di azione in modo da migliorare i propri affari sul mercato globale.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO ---> CLICCA QUI Risorse utili:

Comments (No)

Leave a Reply