Le migliori chiavette usb per Bitcoin

Bitcoin mining USB devices in a row with small fans.

Dal 2009, l’industria mineraria Bitcoin si è completamente trasformata diverse volte e i moderni dispositivi di mining Bitcoin basati su ASIC (Application-Specific Integrated Circuit) offrono un prezzo molto migliore per hash ed efficienza elettrica rispetto alle GPU (Graphical Processing Units) più efficienti e FPGA (Field-Programmable Gate Array), che erano soliti dettare il ritmo dell’estrazione di Bitcoin fino a quando l’estrazione ASIC non ha preso il sopravvento.

I dispositivi di mining Bitcoin basati su ASIC sono così efficienti da poter essere alimentati dalla porta USB standard e fornire comunque una frequenza hash rispettabile, rendendoli perfetti per i neofiti di criptovaluta che vorrebbero provare il mining senza spendere un sacco di soldi e tempo costruire un impianto di perforazione minerario personalizzato. Un minatore ASIC può essere collegato a qualsiasi computer con almeno una porta USB 2A e controllato direttamente dalla tua distribuzione Linux preferita. Di seguito vi illustriamo i migliori tre minatori ASIC basati su USB attualmente disponibili.

Antminers S7

AntMiner S7 di Bitmain si è dimostrato così popolare dalla sua uscita a metà 2015 che ha raggiunto il 19 ° lotto di produzione. L’S7 ha assunto una posizione dominante sul mercato per una buona ragione:

Offre un hashrate elevato per la quantità di energia che consuma. Se si osserva una moderna operazione di data mining industriale, è probabile che si vedano rack di AntMiner S7. S7 è anche una scelta popolare tra i minatori alle prime armi per il suo prezzo ragionevole e prestazioni elevate.

Leggi anche  L'oscillazione del Bitcoin sembra stabilizzarsi.

S7 è alimentato da un chip ASIC BM1385 da 28 nm. 135 di questi chip sono distribuiti su 3 schede e tenuti al fresco da due ventole (o una singola ventola nel caso di un particolare batch). Il robusto involucro metallico presenta un sistema a maschio e femmina che consente la disposizione ordinata di più minatori.

Avalon 6

Il diretto antagonista di Antminers 7 è sicuramente Avalon 6.

La distribuzione con Avalon 6 è un gioco da ragazzi grazie al controller e al software RPi. L’altro grande vantaggio del software di controllo RPi è che è in grado di controllare da 40 a 50 minatori contemporaneamente. Questa capacità semplifica la gestione di grandi data center. Invece di 50 cavi di rete, uno per ciascun minatore ne hai bisogno solo uno. Questa capacità riduce i costi di implementazione. Connetti ogni minatore all’altro in questa catena, eliminando anche la necessità di hub USB per gestirli. La facilità di gestione del data center è il software del data center che Avalon deve gestire tutti i controller RPi. Il software consente di monitorare i tempi di attività, modificare le impostazioni nell’intero centro dati. L’interfaccia utente è facile da utilizzare e da comprendere dando, anche in questo caso, un prodotto potente ma anche facilmente utilizzabile per tutti, anche per i meno esperti.

Nano Fury NF6

Il NanoFury NF6 è composto da sei minatori NICFury NF1 ASIC, tutti montati su un singolo circuito stampato e alimentati da qualsiasi porta USB che possa fornire almeno 1,2 A. Considerando che un singolo minatore NanoFury NF1 vende spesso per oltre $ 100, non c’è davvero alcun motivo non per ottenere NanoFury NF6 invece.

Leggi anche  I 10 migliori portafogli BITCOIN. Criptovalute a portata di mano

Per configurare e utilizzare NanoFury NF6, avrai bisogno di BFGminer, che è un minatore ASIC e FPGA modulare scritto in C. BFGminer, dotato di funzioni di sincronizzazione dinamica, monitoraggio, funzionalità di interfaccia remota, tra molte altre caratteristiche, e funziona su Linux e Windows.

Questi sono solo alcuni dei dispositivi usb destinati alla creazione dei Bitcoin. Tenersi costantemente aggiornati in fatto di novità e nuove tecnologie è essenziale in quanto, questi dispositivi e le loro aziende produttrici, sono sempre attente alle nuove esigenze e progettano sistemi sempre più avanzati e ricchi di funzionalità per migliorare sempre di più l’esperienza utente, anche e soprattutto per aiutare nuovi utenti a destreggiarsi nel mondo della moneta digitale.

Potrebbe anche interessarti la guida —> Come investire in Bitcoin

ISCRIVITI al Canale Telegram per ricevere le NOTIZIE : ISCRIVITI

Comment (1)

  1. Andrea Gen 09, 2018

Leave a Reply