Scroll to Top

Liberi o schiavi della vacanza?

By Nicoletta Fortunata Dammone Sessa / Published on martedì, 20 Giu 2017 09:08 AM / No Comments / 74 views

Tutti attendiamo l’arrivo delle vacanze per rompere la monotonia della quotidianità.

La vita sembra andare sempre più in fretta. La mattina, appena  suona la sveglia, ogni azione diventa una corsa continua contro il tempo. Sembra quasi che le ore che compongono la giornata non siano mai abbastanza per far fronte alla giornata stessa. Perchè tutta questa frenesia? Le mamme si occupano della casa, dei propri piccoli, tra l’asilo e la spesa al supermercato sembra tutto una corsa. Per non parlare di chi lavora. Il capo vi mette sotto tensione, migliaia di carte da archiviare e orari  fuori misura. Tutto ciò crea un forte senso di stress. L’unica cosa che desiderate è interrompere questa monotonia per sentirvi finalmente liberi.

Liberi o schiavi della vacanza?

In realtà organizzate le vacanze in ogni dettaglio. Sarete sballottati tra voli, mezzi di trasporto e file chilometriche. Metterete in atto un turismo frenetico visitando a tutti i costi musei, borghi, castelli e tutto ciò che caratterizza il luogo della vacanza scelta. Pure in vacanza la fretta regnerà sulle vostre azioni! Trascorrerete questo periodo di ferie alla ricerca del divertimento ad ogni costo!

Beh questo non vuol dire essere liberi. Andare in vacanza dovrà davvero liberare la vostra mente da ansia e monotonia. Solo cosi potrete tornare a casa, finalmente sereni ed entusiasti. Non organizzate ogni attimo della vostra vacanza ma godete del relax e della buona compagnia. Assaporate ciò che assaggerete, odorate il profumo di quel luogo! Fate ciò che vi farà sentire realmente liberi e al sicuro da ogni turbamento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *