Bitcoin: Lightninghackday ha riunito gli sviluppatori di Lightning Network a Berlino

Sabato 1 settembre la comunità di sviluppatori Lightning Network si è riunita a Berlino, Germania, ad un evento progettato per aumentare la consapevolezza dei più recenti sviluppi nel pagamento bitcoin, il LightningHackDay.

Organizzato dalla società tedesca Fulmo, questa è stata la terza edizione di LightningHackDay , un evento che riunisce le parti interessate nello sviluppo della rete Lightning Network (LN) con conoscenze di base su Bitcoin e il suo funzionamento tecnico. In questa occasione, 11 sviluppatori dedicati a LN hanno annunciato i loro progetti, sottolineando le conferenze di Satoshi.games, Christian Decker di Blockstream; Fabrice Drouin, di Acinq.io , tra gli altri.

L’evento ha visto una serie di presentazioni specializzate in diverse aree dello sviluppo della rete LN .Durante questa edizione del LightningHackDay , la comunità ha goduto di presentazioni informative sulle origini concettuali del LN, una funzionalità di portafoglio richieste dalla elaborazione di transazioni in rete e anche le intuizioni sul futuro di blocchi nella rete Lightning Network.

Ricordiamo che Lightning Network è pensato per i micropagamenti costruiti su Bitcoin, che consente operazioni in un percorso alternativo alla blockchain di questa criptovaluta per alleggerire la quantità di informazioni da memorizzare. Pertanto, LN elabora transazioni più economiche e più veloci. Attualmente questa rete ha una capacità di routing di 96,62 BTC nei suoi 11,818 canali aperti.

I partecipanti hanno mostrato interesse dalla crescita di questa soluzione per la scalabilità di Bitcoin.

L’iniziativa promossa da Fulmo, sostenuta da Trezor, Bitfury e Valtoro, tre grandi aziende all’interno dell’ecosistema delle criptovalute, mostra la crescita di una comunità a sé stante che ruota intorno al LN e scommette sul suo potenziale e sviluppo.

Questa caratteristica si distingue, poiché la comunità degli sviluppatori di LN sta producendo soluzioni basate su micropagamenti dall’inizio del 2018, un breve periodo di tempo considerando che il loro white paper si è svolto nel 2016.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO ---> CLICCA QUI Risorse utili:

Comments (No)

Leave a Reply