Scroll to Top

Mediterraneo : sempre più meduse affollano il nostro mare

By Mariagrazia Montuori / Published on lunedì, 17 Lug 2017 15:17 PM / No Comments / 199 views

Il numero di meduse avvistate negli ultimi sei anni nel Mediterraneo è cresciuto di 10 volte!

Le meduse sono da sempre una presenza costante all’interno dei nostri mari. Chi non ne ha mai vista una? O addirittura chi non è mai stato pizzicato da una medusa? Tuttavia il numero di questi temuti e gelatinosi abitanti del mare si è decuplicato nell’arco degli ultimi sei anni, con un picco nel 2013. I numeri ci danno una reale impressione di questa vera e propria ‘esplosione’ di meduse: si è passati da circa 300 avvistamenti di meduse nel 2009 ai 3.000 nel 2015, con i dati sulla proliferazione passati da 140 a oltre 1.200.

Questi risultati sono stati raccolti dall’associazione “Occhio alla medusa“, un progetto di ricerca nato all’interno dell’università del Salento in collaborazione con l’associazione ambientalista Marevivo. Grazie a questo progetto anche i cittadini offriranno il proprio contributo alla causa, attraverso la possibilità di inviare direttamente le proprie segnalazioni.

meduse mediterraneo

Riscaldamento globale ed eccessivo sfruttamento degli stock ittici contribuiscono alla crescita delle meduse.

Tre le cause principali di questa esponenziale crescita vi è innanzitutto il problema del riscaldamento globale che contribuisce a portare nel Mediterraneo specie tropicali, finendo col destabilizzarne gli equilibri. Anche lo sfruttamento eccessivo degli stock ittici contribuisce al proliferare delle meduse perché consente un adattamento perfetto per l’avvio del ciclo biologico. Si prevede inoltre che anche le eccessive temperature di questa stagione estiva favoriranno il proliferare delle meduse nel nostro mare.

Esistono diverse specie di medusa che si distribuiscono lungo la penisola italiana a seconda del proprio habitat.

Diversamente da come siamo abituati ad immaginare, sono tantissime le specie di medusa esistenti in natura. In particolare in Italia possiamo trovare la “pelagia” (medusa molto urticante) soprattutto nel Tirreno, la “velella” nel mar Ligure, l’ “aurelia” nella parte nord del mar Adriatico e infine la “rhizostoma” , tipicamente bianca e blu, in tutto il mar Mediterraneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *