Scroll to Top

Midollo osseo: forse niente più farmaci dopo trapianto

By Redazione / Published on giovedì, 05 Mar 2015 07:20 AM / No Comments / 262 views

Ci sono delle novità per quanto riguarda il trapianto di midollo osseo: forse non saranno più necessari i farmaci post operazione. Il problema basilare di un dopo trapianto è l’abitudine dell’organismo che riceve l’organo di “abituarsi” ad esso e per far sì che la cosa non degeneri ci sono i farmaci specifici anti rigetto che aiutano a proteggere il corpo da un eventuale rifiuto.

A tal punto è stato studiato un nuovo progetto, chiamato TreGeneration, presso il Policlinico Sant’Orsola di Bologna. Il progetto in pratica va a sostituire i farmaci con una nuova educazione organica che si basa su componenti naturali e prodotte dallo stesso sistema immunitario nei confronti del paziente che ha subito un trapianto. Un nuovo piccolo passo in avanti nel campo della salute.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *