Migliori Siti Per Trovare Lavoro

Migliori Siti Per Trovare Lavoro

Un tempo esistevano i curricula da inviare direttamente alle aziende via posta, e poi si è passati ai siti per trovare lavoro, portali grazie ai quali poter individuare le proposte più allettanti e, allo stesso tempo, farsi notare dai possibili datori di lavoro.

Scegliere quelli che sono i migliori siti per trovare lavoro vi potrà consentire di trovare un nuovo impiego sapendo che le aziende che saranno presente all’interno di questi portali saranno serie ed affidabili.

I migliori siti per trovare lavoro, da quelli social a quelli tradizionali

Per cominciare la carrellata dei migliori siti per trovare lavoro, si potrà iniziare da quelli “social” che sfruttano essenzialmente i collegamenti e i profili pubblici del futuro lavoratore.

Uno di questi, e sicuramente il più conosciuto, è LinkedIn, un sito internet che è anche un social network che consente di connettersi a quelli che saranno i profili di altri soggetti che lavoreranno nello stesso ambito di interesse, o che facciano comunque parte del proprio campo, e anche di quello al quale il lavoratore stia puntando.

Come prima cosa, per potersi iscrivere alle offerte di lavoro, sarà necessario aprire un profilo su LinkedIn inserendo i propri dati, che andranno dall’anagrafica sino alla definizione delle proprie esperienze di studio e lavoro pregresse.

Successivamente, si potrà anche fare una ricerca di lavoro a livello delle posizioni che saranno state pubblicate dalle diverse aziende, e che verranno sempre indicate un po’ in modo “social”, ad esempio mediante la specificazione di quelli che sono i collegamenti che voi avrete con persone che lavorino già in quell’azienda.

Potrete candidarvi, e per superare le selezioni, il consiglio è quello di curare al massimo il vostro profilo pubblico proprio sul sito stesso.

Un sito “ibrido”, invece, è Monster, il quale si può suddividere in tre categorie differenti:

  • La sezione Beknown, che vi consentirà di sfruttare la vostra rete di contatti per trovare lavoro;
  • La sezione Monster Talent, che è dedicata soprattutto a chi si stia ancora laureando, o a chi abbia conseguito da poco il titolo;
  • La sezione profili aziendali, che è quella più classica, nella quale potrete trovare le indicazioni delle posizioni per le quali le aziende staranno cercando dei candidati adatti.

Il sito successivo, invece, è sicuramente più tradizionale: si tratta di Jobrapido, portale nel quale potrete creare sempre un vostro profilo e iniziare a cercare lavoro anche definendo quella che sarà la distanza dal vostro domicilio che potrete accettare.

Anche in questo caso sarà fondamentale creare un profilo che sia allettante, completo e non ridondante, e dovrete anche inserire, anche se questo elemento è facoltativo, una lettera di presentazione.

I migliori siti per trovare lavoro in modo mirato

Sempre con la medesima impostazione troviamo Infojobs, ottimo soprattutto perché il candidato saprà, accedendo alla propria pagina, a quale livello sia giunta la valutazione da parte dell’azienda presso la quale si sarà candidato.

Per trovare lavoro dovrete inserire:

  • La località di riferimento;
  • L’impiego che vi piacerebbe svolgere (in questo caso per categorie o per mestiere specifico);
  • La categoria a livello lavorativo (ad esempio, per il lavoro in cucina potrete scegliere se candidarvi per lavori da cuoco, da pasticcere e così via).

Uno strumento molto utile in questi casi è costituito dalla possibilità di ordinare le offerte per rilevanza, per data di pubblicazione, oppure per il numero di curricula che si saranno già candidati.

In questo modo, potrete scegliere le posizioni per le quali ci saranno stati meno candidati, in modo da avere più chance di riuscire a superare le selezioni.

Un altro sito abbastanza classico per trovare lavoro è Trovalavoro, un portale all’interno del quale le aziende e i lavoratori hanno la possibilità di scorrere gli annunci che saranno già stati pubblicati, e anche di inserire i propri. L’iscrizione, in questo caso, è molto veloce e semplice, e non richiede troppi passaggi.

Anche Jobgratis è un sito abbastanza classico, al quale potrete anche non iscrivervi per iniziare semplicemente a vagliare le differenti offerte di lavoro che saranno presenti.

I migliori siti per trovare lavoro basati sulle ricerche

Infine, oltre ai siti che vi consentono di creare il vostro profilo, e di inviare direttamente il vostro curriculum, in rete si possono anche trovare portali nei quali vengono aggregati gli annunci di lavoro e che vi consentiranno di effettuare ricerche mirate.

Il primo è sicuramente Subito.it: questo sito non comprende solamente annunci relativi al lavoro, ma vede anche la presenza di altri tipi di elementi.

Infatti, in esso potrete trovare dagli annunci riferiti alla compravendita di oggetti, sino a quelli relativi ai servizi.

Anche gli annunci di lavoro saranno qui presenti, e potranno essere stati pubblicati sia da aziende sia da privati.

Uno dei “nei” di questo sistema è proprio questo: gli annunci potranno anche essere stati pubblicati da un soggetto privato che sia in cerca di qualcuno che svolga determinate mansioni, e non avrete certezze sino al momento in cui prenderete i primi contatti con chi lo avrà pubblicato.

Quindi, il consiglio, in questi casi, è quello di essere prudenti e di diffidare da chi vi promette “mari e monti” senza particolari garanzie.

Anche Kijiji ha una sezione dedicata al lavoro, che funziona sempre nello stesso modo: potrete effettuare una ricerca relativa alle posizioni lavorative e filtrare le stesse per tipo di impiego e anche per regione o provincia di riferimento.

Un altro sito che ha un funzionamento simile è Bakeka.it che ha una sezione dedicata proprio alla ricerca e alle offerte di lavoro, che potranno, ancora una volta, essere state pubblicate sia da soggetti privati, sia da un’azienda.

I migliori siti per trovare lavoro, come usarli

Come avrete potuto vedere, tra i migliori siti per trovare lavoro esiste davvero l’imbarazzo della scelta.

Per utilizzare al meglio questi portali, il consiglio è quello di preparare il vostro cv e la vostra lettera di presentazione in modo preciso.

In molti di questi portali potrete anche trovare apposite guide grazie alle quali orientarvi e capire quali siano gli elementi più importanti che potranno essere evidenziati in questi documenti per renderli più allettanti.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO ---> CLICCA QUI Articoli Sponsorizzati Storytelling a scopo pubblicitario (Il tuo capitale è a rischio) (Il tuo capitale è a rischio) Risorse utili:

Comments (No)

Leave a Reply