Scroll to Top

Musei e Viaggi : Trenitalia lancia la sua Card per risparmiare

By Mariagrazia Montuori / Published on mercoledì, 26 Lug 2017 12:48 PM / No Comments / 342 views

Un’unica Card per visitare un circuito di 26 musei localizzati in tutta Italia e arrivarci con le Frecce e i treni nazionali di Trenitalia, il tutto anche risparmiando il 20% sul biglietto ferroviario!

E’ questa la nuova iniziativa di Trenitalia, che vi permetterà di visitare tutti i musei italiani risparmiando e,contemporaneamente, viaggiando con la comodità garantita dalle Frecce di Trenitalia. La Card si chiama “Contemporaneamente Italia” ed è stata in particolare promossa dal comune di Firenze, patria dell’arte e della cultura italiana, nonché sede dei più importanti musei d’Italia.

La Card “Contemporaneamente Italia” ha un costo complessivo di 30 euro. 

Con soli 30 euro potrete quindi visitare 26 tra i più importanti musei italiani. Il prezzo della Card è addirittura ridotto a 27 euro per tutti i soci CartaFRECCIA, che ne faranno direttamente richiesta nei poli museali aderenti al progetto (ottenendo così un ulteriore sconto del 10%). E’ possibile acquistare la card “Contemporaneamente Italia” fino alle ore 24 del secondo giorno precedente la partenza del treno. La card è acquistabile presso le biglietterie di stazione, le agenzie di viaggio abilitate o sul sito ufficiale di Trenitalia.

trenitalia card

Con la Card “Contemporaneamente Italia” potrete viaggiare sui treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity e Intercity Notte con uno sconto del 20% sul biglietto a prezzo base verso tutte le città del network Trenitalia che ospitano i musei aderenti.

I musei aderenti alla iniziativa culturale di Trenitalia sono: Museo Novecento di Firenze, il Museo Madre di Napoli, il museo MAXXI di Roma, la Fondazione Prada di Milano e Venezia, la Fondazione Merz di Torino, la Fondazione Fotografia a Modena, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma, il Museo Riso di Palermo, e tanti altri ancora!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *