1
9

Reddito di inclusione 2018:nuovo sussidio per le famiglie

Come funziona il reddito di inclusione 2018? Quali sono i requisiti per fare la domanda?

reddito di inclusione 2018

E’ uscito il nuovo modello per la richiesta del reddito di inclusione per l’anno 2018 entrato in vigore il 19 Gennaio 2018. Si tratta del sussidio per le famiglie in difficoltà previsto dalla legge di Bilancio.
Il REI (Reddito di Inclusione) è la nuova misura di prevenzione per il contrasto della povertà.
Si compone in pratica di 2 elementi, il primo  è un sussidio erogato attraverso la classica carta prepagata (carta REI) e si può utilizzare per 18 mesi per poi rinnovarlo per altri 6 mesi; il secondo requisito è la partecipazione obbligatoria ad un progetto mirato all’inclusione sociale e lavorativa.
Nello stesso momento l’inps comunica la cessazione del sussidio ASDI, ovvero il sostegno al reddito per gli oltre 55enni.
Il 1° Luglio non sarà più obbligatorio avere i precedenti requisiti in quanto verrà riconosciuto come unico requisito il reddito economico che prevede quindi un ISEE non superiore a 6 mila euro ed un patrimonio di immobili non oltre i 20 mila euro.
Il tetto massimo del sussidio che verrà riconosciuto parte da 187,50 euro fino a 539,82 euro per le famiglie di 6 o più componenti.
Nonostante il nuovo modulo, è ancora possibile fare richiesta del vecchio sussidio di disoccupazione ASDI a patto che siano maturati i requisiti necessari e lo stato di disoccupazione sia ancora attivo e con un ISEE non oltre le 5 mila euro.
Precisiamo che il sussidio ASDI non si può cumulare con il reddito di Inclusione. Per maggiori informazioni puoi rivolgerti al tuo CAF di fiducia.

Se questo articolo ti è piaciuto continua a seguirci sulla nostra pagina facebook e iscriviti al nostro canale Telegram per rimanere sempre aggiornato! Ti potrebbe interessare:

Show Comments

No Responses Yet

Leave a Reply

Home - Contatti - Redazione - Disclaimer e Privacy - Cookie