Salvini difende l’Italia dalle polemiche

Il leader della lega e vice premier Matteo Salvini è tornato a difendere con estrema fermezza lo Stato Italiano dopo gli attacchi subiti dalla Francia, riguardante il caso mediatico Aquarius e la chiusura dei porti all’interno dello stato.

Salvini ha ribadito ancora una volta che l’Italia non prende ordini da nessuno e che il nostro paese non ha assolutamente bisogno che qualcun altro spieghi cosa sia l’accoglienza e la solidarietà poiché l’Italia è in prima linea per la difesa dei diritti umani da sempre.

Il ministro dell’interno inoltre ha sottolineato l’importanza delle scuse che la Francia dovrebbe porgere al nostro paese (scuse ricevute da Macron che domani si incontrerà con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte).

“L’italia non è mai stata così ascoltata ed al centro dell’attenzione” ha dichiarato il leader del carroccio, accusando successivamente George Soros di finanziare le ONG che soccorrono gli immigrati durante le traversate in mare, “è tempo che gli Stati tornino a essere Stati, non è possibile che siano associazioni finanziate da chissà chi a imporre i tempi e i modi, io adoro ogni tipo di generosità e volontariato ma quando leggo che dietro qualche organismo c’è la Open Society di George Soros qualche dubbio inizia a venirmi su quanto sia spontanea questa generosità” ha ribadito Salvini.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO ---> CLICCA QUI Articoli Sponsorizzati Storytelling a scopo pubblicitario (Il tuo capitale è a rischio) (Il tuo capitale è a rischio) Risorse utili:

Comments (No)

Leave a Reply