Scroll to Top

Torino, Reggia di Venaria il sogno del Natale

By Filippo Martin / Published on giovedì, 30 Nov 2017 15:21 PM / No Comments / 122 views

Si avvicina il Natale e nella splendida Reggia Venaria, a Torino, è stato allestito il villaggio di Babbo Natale. Un sogno per i bambini, ma anche per gli adulti che potranno immergersi nel Natale, sbirciare nella fabbrica dei giochi, tra elfi che impacchettano i regali e dare una carezza alle renne. Tutto questo è possibile nell’atmosfera meravigliosa dei Giardini della Reggia di Venaria, edizione 2017.

Il sogno del Natale

Si chiama il Sogno del Natale il villaggio ed è un percorso di Santa Claus alla scoperta delle stanze che lo compongono e dei segreti di questa magica figura che porta ogni anno i doni ai bambini. Così si possono visitare il Fantastico ingresso, il Corridoio degli Antenati, L’Ufficio Postale e la già citata Fabbrica dei giocattoli. E ancora: la Casa degli Elfi, la Stanza di Babbo Natale e infine il Ricovero della Slitta.

Il circo Peppino Medini

In più, tra le attrazioni anche la possibilità di assistere allo spettacolo del Circo Peppino Medini. All’esterno invece, c’è un’area ristoro al coperto dove poter mangiare o fare la merenda in stile street food. E poi la pizzeria napoletana a cura di Gennaro Esposito e la caffetteria.

Shopping e prezzi dei biglietti

All’interno del villaggio si potrà fare lo shopping natalizio per tutta la durata della manifestazione, allestita dal 25 novembre scorso e che si protrarrà sino al 7 gennaio prossimo. Gli ingressi della cosiddetta tariffa A, che comprende i Festivi e il weekend, dei bimbi da zero a due anni sono gratis, sei euro invece per i fanciulli da 3 a 11 anni e dieci euro per gli adulti. Mentre la tariffa settimanale prevede un ingresso di 5 euro per i bambini dai 3 agli 11 anni e 7.50 per gli adulti, mentre i bimbi da zero a due anni possono entrare gratis. Le scuole hanno diritto a tariffe particolari, solo su prenotazione e a seconda della disponibilità, come pure è prevista una riduzione ad alcune categorie, tra cui i disabili.

La Reggia: un po’ di storia

La Reggia si trova nei dintorni di Torino, è stata progettata dall’architetto Amedeo di Castellamonte per volontà del duca Carlo Emanuele II e dal 1997 è considerata patrimonio dell’umanità UNESCO. Meritano una visita non solo gli interni ma anche i magnifici Giardini all’inglese e l’area dei boschetti.

Se questo articolo ti è piaciuto continua a seguirci su metanews.it , sulla nostra pagina di facebook e iscriviti al nostro canale Telegram per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *