Scroll to Top

Un viaggio alla scoperta dell’Africa

By Nicoletta Fortunata Dammone Sessa / Published on giovedì, 29 Giu 2017 11:37 AM / No Comments / 131 views

L’Africa è un territorio immenso che nasconde una vastità di meraviglie e misteri.

Decidere di visitare l’Africa non equivale a prenotare hotel e trascorrere le giornate al mare. Decidere di visitare l’Africa vuol dire toccare con mano luoghi inesplorati e immensi. Vi consiglio quindi di aderire ad un viaggio organizzato e percorrere l’immensità della foresta. Solo qui vedrete animali di ogni tipo che sembrano calmi ma basta poco per turbare il loro equilibrio, facendoli diventare pericolosi.
In Africa ammirerete animali di una bellezza indescrivibile come i leoni, i ghepardi, le giraffe, i babbuini, gli elefanti, gli  scoiattoli. Molto simpatiche vi sembreranno le scimmiette che potremmo definire vere e proprie amiche delle tribù che abitano la foresta. Infatti, le scimmiette proteggono le tribù dagli animali pericolosi.

Girare in barca vi permetterà di vedere i delfini in pieno oceano indiano ed ammirare la barriera corallina. Sul fiume potrete ammirare alligatori immensi e spaventosi. Rimarrete senza fiato dalla bellezza della flora e della fauna che caratterizza l’Africa. Potrete godere delle splendide spiagge e del sole per rilassarvi ed abbronzarvi ma non potete andare via se non avete visitato l’entroterra africano. Qui la povertà avvolge tutto. Solo visitando l’entroterrà potrete capire cos’è realmente l’Africa.

Questo è un territorio immenso e magico che non riesce a liberarsi dalla povertà che lo limita. I popoli africani vivono di nulla, non hanno elettricità, fogne, telefono, macchine, ospedali, non ci sono molte medice e molto cibo. Non esistono comfort e negli occhi della gente vedrete molta tristezza e malinconico.

Visitare l’Africa vorrà dire comprendere i bisogni di questa terra. Vivrete emozioni e sensazioni forti che di certo cambieranno il vostro modo di interpretare la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *