Scroll to Top

Vacanza all’insegna del mistero al Parco dei Mostri di Bomarzo

By Nicoletta Fortunata Dammone Sessa / Published on mercoledì, 21 Giu 2017 10:50 AM / No Comments / 194 views

Un viaggio all’insegna del mistero. Immersi nel bosco delle meraviglie tra sculture sacre e profane.

Il Parco dei Mostri si trova a Boranzo, un borgo non molto lontano da Viterbo. In principio questo luogo aveva un nome meno inquietante, ovvero Bosco Sacro o Villa delle Meraviglie. Creato per volere del Principe Pier Francesco Orsini. Questo infatti volle far creare questo posto suggestivo per donarlo all’amata moglie Giulia Farnese. Luogo d’arte che si interseca con la bellezza della natura.

Il Parco dei Mostri è, infatti, un grande bosco, immenso, qui la natura si mostra misteriosa poichè circondata da figure mitiche dal fascino surreale e grottesco. Certamente l’ambientazione di queste strutture architettoniche è alquanto strana. All’interno del Parco dei Mostri troverete creature mitologiche che si alternano a figure mostruose, a personaggi enigmatici e architetture da vertigini che creano una particolare sensazione, quasi destabilizzante. Qui curiosità e meraviglia si fondono alla perfezione. Diverse sono le figure rappresentate ovvero: draghi, animali esotici, antiche divinità che interagiscono con soggetti misteriosi.

mistero bosco vacanza turismo

Tutto ciò lascia i visitatori immersi in un velo di mistero. Eppure per un lungo periodo di tempo questo luogo fu dimenticato dai turisti. Da poco però è tornato ad essere una meta suggestiva e molto visitata. In realtà il Parco dei Misteri è la meta ideale per famiglie e giovani. A prescindere dall’età, tutti gli esseri umani amano andare alla scoperta degli antichi misteri. Vero è che i turisti non dovranno farsi prendere dalla paura ma dovranno cercare di scovare il perchè dell’esistenza di questo luogo e di queste enormi e misteriose figure mitologiche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *