Scroll to Top

Vacanze 2017 : ecco le mete da evitare

By Mariagrazia Montuori / Published on sabato, 12 Ago 2017 19:29 PM / No Comments / 3566 views

Tantissime sono le mete turistiche ideali per trascorrere le proprie vacanze estive, ma molte sono anche le mete assolutamente da evitare!

Ogni anno ci mettiamo alla ricerca di mete esotiche e paradisiache per trascorrere le nostre vacanze. Africa, Asia e Americhe sono mete ambitissime per trascorrere una vacanza all’insegna dell’avventura ma anche del relax. Nonostante siano posti dalla bellezza mozzafiato però, molte di queste mete sono da evitare per questa estate 2017.

Tensioni politiche, calamità naturali e crisi all’interno del tessuto sociale. Varie sono le motivazioni per cui evitare tutta una serie di mete per le vostre vacanze. Ecco quelle segnalate dalla Farnesina e dal suo portale Viaggiare Sicuri:

vacanze

Venezuela

Il Venezuela è una delle località più belle del sud America : la città di Maracaibo, le spiagge bianche, il mare cristallino, la vegetazione unica al mondo, ecc . Nonostante la sua immensa bellezza però c’è bisogno di qualche accortezza a causa della sua difficile situazione politica, dovuta soprattutto alle elezioni imminenti per la nuova assemblea costituente. Episodi di violenza gratuita sono attualmente molto diffusi, dilagano episodi di furti, rapine a danno dei turisti. Si raccomanda perciò la massima prudenza e di:
– evitare cortei ed ogni tipo d’assembramento;
– tenersi costantemente informati sugli sviluppi della situazione attraverso i  media.

Egitto

Terra di storia e mistero. Piramidi, faraoni, miti e leggende. L’Egitto ha da offrire al turista mille bellezze. Tuttavia, la situazione interna al Paese non è mai stata del tutto tranquilla e addirittura negli ultimi anni sembra essersi anche aggravata. Proteste e disordini sociali sono all’ordine del giorno, perciò la Farnesina sconsiglia viaggi non indispensabili verso l’Egitto  o almeno di non allontanarsi dai resort e dalle aree turistiche dell’Alto Egitto e di quelle del Mar Mediterraneo. Si raccomanda tuttavia, in generale, la massima prudenza nei luoghi pubblici come le stazioni ferroviarie e dei bus, la metropolitana, i mercati, musei ed anche nelle vicinanze di siti religiosi, edifici governativi, stazioni di polizia, installazioni militari, e nei tratti stradali che collegano gli aeroporti alle località turistiche.

Kenya

Al contrario di quanto scritto prima di questo aggiornamento e le informazioni che ci arrivano dai nostri lettori, alleghiamo una nota della Farnesina proprio sul Kenya:

Questo è quanto dice la Farnesina adesso considerando che elezioni politiche si sono concluse e senza problemi :

Pubblicato il 10.08.2017
Elezioni
In connessione con l’annuncio dei risultati delle consultazioni elettorali dell’8 agosto 2017, sono possibili nuove manifestazioni e proteste che potrebbero essere accompagnate da episodi di violenza.
Si raccomanda ai connazionali di:
– evitare manifestazioni e luoghi di assembramento;
– mantenere alta la soglia di attenzione negli spostamenti, limitandoli a quelli effettivamente necessari, ed evitando di utilizzare mezzi pubblici, in particolare durante le ore notturne;
– tenersi informati sull’evoluzione della situazione nel Paese monitorando i media;
– consultare la Sezione Sicurezza della scheda pubblicata sul sito VS per maggiori dettagli sugli altri fattori di rischio;
– attenersi alle indicazioni delle Autorità locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *