Scroll to Top

Verona, tour della città dell’amore

By Serena Marotta / Published on giovedì, 16 Nov 2017 11:54 AM / No Comments / 65 views

Shakespeare l’ha scelta per ambientare una delle sue opere più famose “Romeo e Giulietta”: Verona è appunto una delle città più romantiche al mondo. È per questo motivo una meta molto ambita dalle coppie di turisti. E non solo: di frequente è sede di concerti, che si possono ascoltare e vedere seduti nella splendida Arena, è una città di cultura per i suoi musei e castelli.

Una vacanza a Verona, i consigli

Si può scegliere di visitare i monumenti principali, concedendosi una piccola vacanza. Il consiglio è quello di considerare, ad esempio, quali monumenti  sono in fase di restauro, proprio per organizzare meglio il viaggio. Da considerare anche l’ipotesi di munirsi della VeronaCard, in modo da poter usufruire di ingressi gratis o ridotti in molti musei e dei mezzi pubblici senza sovrapprezzi.

Itinerario per visitare Verona in un giorno

Si parte dalla stazione centrale di Porta Nuova e con il bus numero 98 si raggiunge Piazza Brà, si tratta di uno dei luoghi più affascinanti da non perdere per la visita della città. Qui si trovano il Municipio, il Palazzo della Gran Guardia e l’Anfiteatro, cioè l’Arena di Verona, anfiteatro romano in marmo rosa del I secolo d.C. Con le visite guidate si potranno ascoltare i racconti che riguardano i gladiatori e grandi operisti che hanno fatto la storia dell’Arena. Sempre sulla piazza si affaccia il Museo Lapidario Maffeiano, uno dei musei più antichi d’Europa con le epigrafi etrusche. Il tour può proseguire, utilizzando sempre il bus 98, per visitare il Complesso del Museo di Castelvecchio, che contiene 200 opere, collezioni private di quadri, marmi, sculture e numismatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *