Scroll to Top

Videogames contro l’occhio pigro

By Redazione / Published on venerdì, 06 Mar 2015 10:31 AM / No Comments / 230 views

L’occhio pigro, chiamato anche amblioplia, ora si può curare giocando. Il videogames speciale è stato creato da Ubisoft, marchio molto noto nel mondo dei videogiochi. Questo progetto si chiama Dig Rush ed è nato dall’unione di Ubisoft, come detto prima e di Amblyotech Inc.

Ma come funziona e come viene in aiuto alla persona affetta da occhio pigro? Presto detto. In base alla maniera in cui il gioco  stato realizzato e curato è possibile rinforzare la debolezza dell’occhio del paziente che viene allenato per far sì che l’occhio migliori la sua pigrizia e l’acutezza visiva. Ovviamente la “terapia” è stata testata ed è riuscita a migliorare di gran lunga l’acutezza e la prontezza della vista sia ai bambini sia agli adulti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *