Scroll to Top

Zalipie : il villaggio dipinto

By Mariagrazia Montuori / Published on venerdì, 14 Lug 2017 14:54 PM / No Comments / 178 views

Arte, folklore e suggestione: la bellezza del villaggio polacco di Zalipie vi lascerà senza parole!

L’Europa dell’Est è tra le mete turistiche meno ambite dal grande turismo di massa, ma in realtà è un territorio ricco di bellezze e luoghi caratteristici da far invidia alle grandi capitali europee. Esempio lampante è proprio il pittoresco villaggio di Zalipie.

Zalipie è un villaggio della Polonia meridionale, patria di una tradizione artistica secolare. E’ divenuto negli anni più recenti una località turistica piuttosto nota per il suo forte carattere pittoresco.

Zalipie

Il villaggio di Zalipie è completamente decorato con disegni floreali: case, pozzi, ponti, chiese, ecc..

Gli abitanti di Zalipie cominciarono a decorare il villaggio centinaia di anni fa. La tradizione narra che furono le donne a cominciare questa enorme opera d’arte, anche se in realtà il fine era quello di coprire la fuliggine accumulata vicino le proprie case. In breve tempo, non ci fu più nemmeno una casa che avesse pareti dal colore uniforme! Con il tempo addirittura, a Zalipie, la tradizione di dipingere e decorare il paese divenne parte fondante della sua identità ed i decori iniziarono a diffondersi dai muri a qualunque superficie che potesse contenerli.

Zalipie

Il villaggio “sbocciò” letteralmente in un mix di colori e fiori variopinti e conserva ancora oggi tutta la sua originaria bellezza.

Le vecchie stufe sono state man mano rimpiazzate da camini e comignoli più efficienti che rendevano la funzione dei dipinti del tutto obsoleta. Ma la tradizione invece di morire divenne ancora più forte ed elaborata. A Zalipie possiamo infatti trovare il Museo di Felicia Curylowa (casa completamente decorata con i tipici decori floreali) e la Casa delle Pittrici, dove la tradizione del decoro floreale si è estesa anche nel ricamo e nella creazione di bellissime bambole di paglia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *