"> Investimenti tematici su Trade.com: Che cosa sono esattamente? - MetaNews.it

Investimenti tematici su Trade.com: Che cosa sono esattamente?

L’investimento tematico è un approccio di investimento cosiddetto top-down centrato su temi macroeconomici.

Il fattore fondamentale è l’orizzonte di investimento a lungo termine, che funge da approccio lungimirante per capitalizzare sui macro cambiamenti.

Gli investimenti tematici richiedono una comprensione fondamentale dell’impatto delle tendenze economiche, politiche e sociali a lungo termine su regioni e settori. Quando l’investitore ha formato la sua opinione su questi temi costruisce una visione che rivela delle opportunità di investimento. Gli investitori tematici sviluppano opinioni proprie su come gli effetti dei cambiamenti strutturali creeranno punti caldi (hot spot) o discontinuità in alcuni settori e regioni. Di conseguenza sarà’ possibile evidenziare opportunità’ per la creazione di valore e aree di rischio.

In termini semplici, si parla di un paniere di azioni o beni simili, messi insieme come prodotto negoziabile. Ad esempio, invece di scambiare azioni di un’azienda nel settore dell’intelligenza artificiale, è possibile scambiare un portafoglio tematico su IA.

Gli investimenti tematici vengono offerti in portafogli tematici su Trade.com e su altri broker online. Tuttavia, anche molti istituti finanziari si stanno affrettando per colmare le lacune nella loro offerta finanziaria.

Investimenti tematici su Trade.com

Quali sono le differenze con un metodo tradizionale?

Gli investimenti tematici richiedono una comprensione fondamentale dell’impatto delle tendenze economiche, politiche e sociali a lungo termine su regioni e settori, il che rivela opportunità di investimento.

Alcune caratteristiche differenzianti sono le seguenti:

  • Allocazione degli asset: Una strategia di investimento tradizionale si basa su classi di assets mentre una strategia tematica si basa su settori o paesi.

  • Portafoglio: Una strategia di investimento tradizionale investe in maniera ponderata su diverse classi di asset. Il peso di ogni classe viene deciso in base al ciclo economico e ad altri fattori di rischio e ritorno sull’investimento. Una strategia tematica seleziona temi, settori, regioni o altro in base a fattori macroeconomici. Alcuni fattori macroeconomici individuati da IPSOS sono la crescita e l’invecchiamento della popolazione, megacittà’, convergenze culturali.

  • Ricerca: Una strategia di investimento tradizionale si basa su ricerche specifiche per classi o strumenti all’interno delle classi. Una strategia tematica è più centralizzata e deriva dalla visione di un certo futuro basato sugli effetti dei megatrend di cui abbiamo parlato sopra.

In genere i broker indipendenti tendono ad offrire un’ampia scelta di portafogli tematici poiché vogliono offrire la più ampia offerta ai propri clienti. L’esempio dei portafogli tematici su Trade.com è lampante. Il broker ampia la sua offerta man mano che alcuni trend diventano più chiari e accettati. All’opposto, alcuni istituti finanziari preferiscono offrire un’offerta ridotta ma più allineata alla loro visione di futuro e alle loro ipotesi sui megatrend.

Quali sono i vantaggi?

A differenza di strategie più tradizionali, gli investimenti tematici, si concentrano su una selezione di titoli molto più piccola per capitalizzare l’intero potenziale di un futuro trend di crescita. Questa concentrazione aumenta il potenziale ritorno ma anche il rischio d’investimento. è un po’ come mettere molte uova nello stesso paniere. Come potete immaginare, questo è rischioso ed è buona prassi non investire tutti i propri risparmi nello stesso settore o investimento.

trade com

Un secondo vantaggio risulta essere che l’investimento tematico offre agli investitori un modo dinamico e flessibile per convalidare ed esprimere le proprie idee e ipotesi sugli investimenti applicando un approccio lungimirante.

Un terzo vantaggio riguarda la ricerca. L’investimento tematico richiede un processo di investimento più sistematico e una ricerca approfondita, che a sua volta costruisce una comprensione più profonda dei fattori alla base della creazione di valore e del rischio.

L’investimento tematico non è per tutti

Questa è una delle conclusioni più importanti che si dovrebbero trarre sugli investimenti tematici. L’investimento tematico non è per tutti perché richiede una cura meticolosa e una ricerca sui macro trend che non molti investitori sono disposti a fare.

Trovare i macro trend non è difficile e oltre a quelli citati sopra si possono trovare altre fonti.

Un esempio è Ben Willis, investment manager al capo della ricerca in Whitechurch Securities. A suo avviso i trend più importanti sono già’ di pubblico dominio e riguardano i mercati emergenti, la creazione di ricchezza e la sua distribuzione a livello globale, energie rinnovabili e cambiamento climatico.

Se trovare i macro trend è relativamente facile, interpretarli e costruire degli scenari futuri plausibili non è scontato.

Proprio per questo motivo l’aspetto della ricerca risulta diverso rispetto a investimenti più tradizionali. Come detto, una strategia tematica deriva dalla visione di un certo futuro basato sugli effetti dei mega trend.

Comments (No)

Leave a Reply

COME INIZIARE CON BITCOIN SCOPRI DI PIU'