Pagamento pensioni ottobre in anticipo: le date ufficiali

Anche per il mese di ottobre il pagamento della pensione in contanti avviene in anticipo ed in modo scaglionato. Ecco le date.

Partiranno dal 27 settembre i pagamenti delle pensioni di ottobre 2021. A comunicarlo Poste Italiane fornendo il calendario con le date in base all’iniziale del cognome.

Come avviene, ormai, da oltre un anno, per evitare code e assembramenti i pagamenti delle pensioni, per coloro che ritirano le somme in contanti allo sportello, avviene in anticipo ed in modalità scaglionata.

Come ogni mese, poi, per i pensionati che hanno la propria pensione accreditata su Conto Corrente Banco Posta, Postepay Evolution  o libretto di risparmio postale, avranno la disponibilità della propria pensione a partire dal 27 settembre.

Per coloro, invece, che l’accredito lo hanno su conto corrente bancario le somme saranno disponibili a partire dal 1 ottobre.

Ma cerchiamo di capire quali sono le date ufficiali per riscuotere la propria pensione in contanti allo sportello.

Il calendario pensione ottobre

Come ogni mese la turnazione e in base all’iniziale del cognome e ci si potrà recare allo sportello per avere la pensione:

  • * dalla A­ alla C, lunedì 27 settembre;
    •  * dalla D alla ­G, martedì 28 settembre;
    •  * dalla H­ alla M, mercoledì 29 settembre;
    •  * dlala N alla ­R, giovedì 30 settembre;
    •  * dalla S alla ­Z, venerdì 1° ottobre

Pensione over 75

Si ricorda, inoltre, che per tutta la durata dell’emergenza sanitaria, e quindi fino al 31 dicembre 2021, i  cittadini con un’età superiore ai 75 anni che percepiscono pensione in contanti presso l’ufficio postale, possono delegare anche altri soggetti al ritiro della pensione. Ma se non hanno ancora delegato un familiare possono delegare al ritiro dello somme i Carabinieri che, poi, provvederanno a recapitare le somme direttamente al domicilio del pensionato.