Sciopero trasporti Roma 17 settembre: modalità ed informazioni

Non sono garantite le linee di trasporto pubblico locale per venerdì 17 settembre: a rischio treni, bus, metro e tram.

sciopero trasporti

Si ricomincia con i venerdì neri per Roma, interessata il 17 settembre da uno sciopero dei trasporti pubblici di 24 ore per aderire alla protesta Nazionale proclamata dal sindacato USB Lavoro Privato nel settore Trasporti pubblici locali. La protesta è  contro “l’attacco ai diritti dei lavoratori, per il contratto e la sicurezza” e coinvolgerò ATAC per quel che riguarda metro, bus, tram e ferrovie locali, Roma TPL e Cotral per i bus.

Sciopero trasporti 17 settembre

Per quel che riguarda gli orari è bene precisare che ci sono, in ogni caso, fasce di garanzia in cui il servizio si effettuerà normalmente.

Da inizio servizio fino alle 8,30 il servizio è garantito mentre ci sarà lo stop dalle 8,30 alle 17,00. Nuova fascia di garanzia dalle 17,00 alle 20 quando lo sciopero riprenderà fino alla fine del turno.

A rischio quindi il trasporto locale gestito da Atac, Cotral, anche a livello regionale,  e Roma TPL mentre saranno regolari le linee S e quelle gestite da Astral.

Non solo il trasporto pubblico ma anche il servizio potrebbe essere a rischio come ascensori, montascale e scale mobili potrebbero non essere attivi così come le biglietterie.

Possibili Stop delle linee notturne nella notte tra venerdì 17 e sabato 18 settembre.

Si ricorda che durante lo sciopero saranno garantite tutte le partenze dai capolinea fino alle 8,30 del mattino e dalle 17,00 alle 20,00.